CONTINUA LA MARCIA DI UNITI PER UNIRE E LA SCUOLA UNIONE PER L’ITALIA E LE ASSOCIAZIONI E COMUNITÀ ADERENTI*

*Il 21.10 È STATA INAUGURATO LA MOSTRA FOTOGRAFICA IN_DIFESA CON UN CONVEGNO “LE CONSEGUENZE SUI FIGLI NELLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE”*

*Associazione Obiettivo no Violence ,Federformazione ,AD The Hub, Movimento Uniti per Unire ,Amsi ,Co-mai Scuola UNIONE PER L’ITALIA a favore della formazione ,prevenzione e contro la violenza sulle donne tutti i giorni e non solo l’8 Marzo*

Il 21 Ottobre 2022 alle ore 18 è stata inaugurata, presso il Wire Coworking Space ( *via Baccio Baldini, 12,zona Piazzale della Radio)*, la mostra fotografica “IN_DIFESA”, un’iniziativa organizzata dall associazione Arte Città a Colori, curata da Craving Art by Alessia Dei, in collaborazione con Obiettivo No Violenze, associazione contro la violenza sulle donne.

Al dibattito sono intervenuti tra gli altri con i loro patrocini; la Prof.ssa Laura Mazza Vice-Presidente di Fede formazione, AD The Hub, Consigliere diplomatico Uniti per Unire, Segretario Generale del Parlamento del Mediterraneo, il Dott. Foad Aodi Presidente del Movimento Internazionale Uniti per Unire,  della Comunità del mondo arabo in Itala(Co-mai) e dell’associazione medici di origine straniera in Italia(Amsi) e il Prof. Avv. Leonardo Ercoli Coordinatore Organizzativo della Scuola internazionale “Unione per L’Italia”; Formazione in Cultura Politica e Dialogo Internazionale e Cristelle Ollandet – Repubblica del Congo.

Un momento di altissima intensità emotiva ha visto Marianna Petronzi, attrice da sempre impegnata nella denuncia civile, interpretare un suo monologo. 

L’obiettivo principale di questo appuntamento è smuovere le coscienze, proponendo delle soluzioni e individuando i mezzi per aiutare chi ha bisogno, con l’intento di responsabilizzare le Istituzioni sull’esigenza di rafforzare il sistema antiviolenza.

Gli organizzatori e i coordinatori erano presenti alla presentazione della mostra il 21 Ottobre dalle 18.00 alle 20.00. L’ingresso alla mostra è gratuito ed è visitabile dal 21 Ottobre al 8 Novembre 2022, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 20.

Loading